Nell’articolo (Ri)toccare le vite tramite le fotografie avevo postato il video di Becci Manson che raccontava la sua esperienza di pulitura e restauro delle fotografie danneggiate dallo tsunami del 2011 affinché le persone potessero ritrovare le loro storie nelle immagini della fotografia.

Ora La Stampa lancia un’iniziativa per risalire, mediante l’interessamento dei suoi lettori, alla storia delle persone ritratte nelle fotografie presenti nel suo archivio. Si tratta di fotografie scattate negli anni delle grandi migrazioni dal Sud Italia al Nord (di Torino in modo particolare) per testimoniare i cambiamenti di un’epoca. Dalle immagini che ritraggono un pezzo della storia del nostro Paese, si cercano ora le storie delle singole persone ritratte.

Sfogliatele e guardatele e, se riconoscete qualcuno, scrivete a unafotounastoria@lastampa.it

Una foto, una storia

Annunci