Fausto Podavini, Premio "Daily Life" World Press Photo 2013 con Milella, un reportage sull'Alzheimer

Fausto Podavini, Premio “Daily Life” World Press Photo 2013 con “Mirella”, reportage sull’Alzheimer  http://www.worldpressphoto.org/awards/2013/daily-life/fausto-podavini

 

Si dà per scontato che la memoria sia qualcosa di organizzato, facile da consultare a comando, prossimo alla coscienza come un ordinato archivio; invece è una cosa dispersa, piena di lacune e, spesso, si rivela assolutamente priva di interesse. Solo quando i ricordi perdono la loro ossificata consistenza e diventano cangiante materia per inaspettate prese di coscienza, il ricordo diventa qualcosa di vivo, capace ancora di emozionare, o meglio di ri-emozionare. […]

L’aumento della durata della vita media che è avvenuto in questi ultimi anni ci ha trasportato oltre i limiti biologici. In pratica diventiamo tutti dei sopravvissuti. Ricordare non significa solo rivivere emozionalmente, ma anche modificare la percezione di se stessi per effetto di questa emozione. E’ la nostra progettualità che risulta coinvolta; ma quando non ha più senso fare progetti che ce ne facciamo di una nuova chance?

Allora tutte quelle immagini congelate nelle fotografie e nei DVD, così piene di dettagli e di colori, non serviranno più a niente? Andranno a costituire ipertrofici archivi della memoria che risulteranno in pratica inconsultabili e che, forse, sarebbe più appropriato vedere come discariche? […]

Quello che siamo chiamati a compiere, quando consultiamo questo materiale d’archivio, è renderci conto delle oscillazioni del senso e non fidarci dell’immediata apparenza. Proprio come se ci trovassimo di fronte a un testo da interpretare. […]

Ma forse la sorpresa più forte è il rivelarsi, in tutto quello che è stato registrato, di uno spessore difficile da sondare […].

Quello che è solo nostro è il senso di inadeguatezza verso il vissuto che ci appartiene e il rimpianto di non aver mai compreso bene quanto ci stava accadendo.

Franco Vaccari, Provvista di ricordi per il tempo dell’Alzheimer, in “AutoFocus. L’autoritratto fotografico tra arte e psicologia”

Fausto Podavini, "Mirella"

Fausto Podavini, “Mirella”

Fausto Podavini, "Mirella"

Fausto Podavini, “Mirella”

 

Annunci