You are currently browsing the tag archive for the ‘adolescenti’ tag.

Riprendendo il discorso iniziato nel precedente post, il controllo sulla nostra immagine fotografica è stato facilitato dall’introduzione delle nuove tecnologie. Il display che rimanda in maniera istantanea il risultato della fotografia permette degli aggiustamenti continui della propria immagine avvicinandola sempre di più a quella attesa.  Il selfie vive grazie a questa tecnologia e, talvolta, a uno specchio. L’immagine che più è apprezzata è quella che più si avvicina all’immagine riflessa da uno specchio. Ma, come scrive Milgram a proposito delle prime persone che sono state fotografate all’inizio dell’epoca della fotografia, immagine fotografica e immagine dello specchio hanno caratteristiche diverse:

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

La tecnica della “pellicola spezzata” nel contesto degli incontri di cinematerapia per adolescenti consente di vedere il film da dentro e da fuori attraverso una preziosa visione prospettica. Il partecipante ha dunque due compiti diversi: quello di attore in quanto colui che agisce ai fini della costruzione della trama (dopo la visione della prima parte del film ognuno immagina e racconta la “propria” conclusione della vicenda) e quello di osservatore in quanto colui che rivaluta a posteriori questo agire (dopo la conclusione del film).

Leggi il seguito di questo post »

Queste considerazioni nascono da un lavoro di cinematerapia fatto con un gruppo di adolescenti e giovani adulti.

Molti sono i modi di visionare una pellicola per renderla oggetto di incontri di cinematerapia, tra i più comuni ci sono la visione integrale della pellicola e la visione di alcuni spezzoni selezionati. Il modello scelto per questi incontri prevedeva invece che ad ogni incontro si visionasse metà film. Leggi il seguito di questo post »

Benvenuto! Piacere di conoscerti…


Sono Laura Perego, psicologa e psicoterapeuta. Utilizzo le fotografie e il cinema all'interno dei colloqui psicologici e della psicoterapia individuale e di gruppo.

Visita il mio sito

Sito

Sei interessato agli argomenti che tratta il mio blog? Vuoi essere informato dei nuovi articoli? Inserisci qui di seguito il tuo indirizzo email.

Segui assieme ad altri 124 follower

Annunci